Orami anche d'inverno le zanzare che si sono riparate nelle nostre case ronzano minacciose turbando il nostro sonno.

Ronzando per scegliere il punto in cui pungerci mettono alla prova la nostra pazienza. Cerchiamo di scacciarle o di dar loro un buon colpo decisivo, ma sono veloci a sfuggire. Il tremendo ronzio è dovuto alla velocità con cui le zanzare battono le ali durante il volo, il  minaccioso  bzzzz è dovuto alla  frequenza dei battiti: circa trecento volte al secondo, ma certe specie arrivano fino a seicento battiti producendo un suono più acuto.
La nostra zanzara comune, la Culex pipiens, produce un ronzio chiaramente percepibile, ma la più insidiosa è la "tigre", la Aedes albopictus,  per il tipo di conformazione delle ali  e la velocità dei battiti emette un suono acuto  percepibile quando la zanzara è già molto vicina a posarsi per il suo pasto di sangue. 

Respirando emettiamo CO2 che uno dei segnali olfattivi che guidano le zanzare verso le loro vittime: E' quindi facile che durante il sonno questi insetti ci volino vicino alla testa ronzando.

Pare che i diversi ronzii prodotti dalle femmine, quelle che ci pungono spietatamente per disporre delle proteine necessarie alla produzione di uova,  e dai mschi abbiano una funzione di rilievo nei loro rituali di accoppiamento. I maschi e le femmine sembra che tendano a rendere simili le vibrazioni delle ali e quindi il livello del suono il proprio ronzio, in un corteggiamento seduttivo.  Ma questa informazione entomologica non toglie il fastitidio irritante del loro ronzio.


E' possibile dormire sonni tranquilli d'estate o d'inverno senza il fastidio delle zanzare?

Il metodo più avanzato ed efficace è quello studiato da  iZanz   che sfrutta il comportamento biologico delle zanzare e difende in modo  ecologicamente sostenibile i nostri giardini e le abitazioni contigue. Il vantaggio innovativo del sistema iZanz è dato dal fatto che sono sufficienti 2 minuti di nebulizzazione al giorno per eliminare circa il 95% degli insetti, regalandoci immediatamente momenti più sereni.





Di Staff Zanz, 15/02/2023

Chiamaci: 055 8792354

Oppure compila questo modulo senza impegno

Messaggio inviato con successo!
Grazie per averci contattato.
Sarai ricontattato al più presto ad uno dei recapiti inseriti nel form.

Cordiali Saluti.
iZanz - Fossi Ecoservice Srl
Attenzione!
C'è stato un problema nel tentativo di inviare il messaggio.

Riprova più tardi.
Grazie.

Clicca qui maggiori informazioni
* Campi obbligatori