I pappataci – o flebotomi – sono insetti molto fastidiosi ma anche molto pericolosi perché trasmettere malattie infettive all’uomo e agli animali. Tra questi i nostri cani e i nostri gatti.

Sono insetti ematofagi che devono il proprio nome di "pappataci" al fatto che, a differenza delle zanzare, non emettono alcun ronzio quando volano. Essendo quindi impercettibili fino a quando non si posano sulla nostra pelle e la pungono.  Proprio la capacità di “pappare e tacere” è ciò he li rende  particolarmente insidiosi in quanto non percepiamo il loro avvicinarsi e la loro puntura può non provocare un immediato fastidio.

I pappataci sono più piccoli delle zanzare e come queste rimangono nel luogo dove in un'area  di poche centinaia di metri di raggio.  i climi caldi e umidi e sono attivi nelle ore notturne.
In Italia i pappataci sono particolarmente diffusi nelle zone costiere, ma l’aumento delle temperature medie ormai ha ampliato l'area di diffusione fino a zone collinari più interne. 

Il comportamento dei pappataci

  • I pappataci agiscono principalmente nelle  ore notturne.
  • Di giorno rimangono al riparo dalla luce in ambienti umidi.
  • Come nel caso delle zanzare sono le femmine a necessitare il sangue per fornire le proteine necessarie alle uova.
  • I pappataci volano poco e vicino al terreno, pungono generalmente negli arti inferiori.


Quali malattie trasmettono le punture dei pappataci?


La leishmaniosi
: tra le varie malattie trasmesse dai pappataci, la Leishmaniosi è quella prevalente. Può colpire sia l’uomo sia gli animali, in particolare il cane, più raramente i gatti. Può presentarsi in diverse forme. difendersi dai pappataci in modo sicuro.

Ci si piò difendere dalle punture pericolose di questi insetti?

I flebotomi hanno un comprtamento affine a quello delle zanzare. quindi il metodo iZanz che sfrutta il comportamento di queste ultime funziona anche con essi.

L’iZanz è un sistema fisso di disinfestazione per giardini e per le loro case  composto da una centralina automatizzata e da un circuito perimetrale di nebulizzatori, utilizza soluzioni a base di piretro o piretroidi all'1% in acqua degradabili alla luce solare.  iZanz utilizza da 6 a 10 volte meno insetticida rispetto alle soluzioni corrrenti e in aree molto più ampie: con iZanz non si respira insetticida!

Per informarvi di più telefonate al 055 8792354 o inviate una mail a info@izanz.com 



Di Staff iZanz, 19/03/2021

Compila questo modulo senza impegno

Messaggio inviato con successo!
Grazie per averci contattato.
Sarai ricontattato al più presto ad uno dei recapiti inseriti nel form.

Cordiali Saluti.
iZanz - Fossi Ecoservice Srl
Attenzione!
C'è stato un problema nel tentativo di inviare il messaggio.

Riprova più tardi.
Grazie.

Clicca qui maggiori informazioni
* Campi obbligatori