La lotta alle zanzare in Lombardia è sicuramente una impresa ardua. Ma oggi i metodi che la scienza e la tecnologia mettono a disposizione consentono di affrontarla con efficacia.

Sappiamo bene come negli ultimi anni questi insetti hanno creato un fastidio prossimo alle soglie di insopportabilità, privando molti di relax all’aperto nel proprio giardino, o di ore di sonno. L'aqumento del numero e della aggressività delle zanzare è dovuto, oltre che ai cambiamenti climatici  anche alla immigrazione in Italia di specie non autoctone. 

Tra le diverse specie di zanzare quelle maggiormente moleste in Lombardia sono principalmente tre: la Zanzara tigre (Aedes albopictus), possibile vettore di virus patogeni per l’uomo, la Zanzara comune (Culex pipiens), e la Zanzara delle risaie (Ochlerotatus caspius).

L'eliminazione di questi insetti  di specie diverse presenta alcune diversità applicative, in quanto
esse hanno biologia diversa sia per quanto concerne la capacità di spostamento (da poche decine di metri a molti chilometri) sia per la tipologia dei siti utilizzati per la riproduzione.

Una zanzara depone uova direttamente nell’acqua ferma con presenza di sostanza organica oppure in zone di confine tra l’asciutto ed il bagnato, a seconda della specie. Nell'arco della sua vita (circa 40 gg.) depone le uova 6/7 volte per un totale di circa 400 larve, che  circa una settimana diventano esemplari adulti dai quali  il ciclo riproduttivo ricomincia. Questo ciclo riprodutivo è favorito dalle caratteristiche geografico-climatiche della Lombardia. 

La disinfestazione delle larve mediante prodotti anti larvali, visto il loro grande numero esistente in luoghi spesso non raggiungibili,  è di scarsa efficacia. Il sistema più efficiente è quello che elimina gli insetti adulti, brevettato e prodotto da iZanz per giardini, parchi, piscine, locali con aree verdi aperte al pubblico.  

iZanz è un sistema ecologicamente sostenibile, impiega insetticidi biodegradabili in minima quantità, crea una barriera antizanzare al perimetro dei giardini che elimina questi insetti e i pappataci impedendo loro di entrare nell'area difesa. 

Chiamateci per informazioni, saremo lieti di rispondere alle vostre domande.

Lo Staff di iZanz, 23/03/2014



Compila questo modulo senza impegno

Messaggio inviato con successo!
Grazie per averci contattato.
Sarai ricontattato al più presto ad uno dei recapiti inseriti nel form.

Cordiali Saluti.
iZanz - Fossi Ecoservice Srl
Attenzione!
C'è stato un problema nel tentativo di inviare il messaggio.

Riprova più tardi.
Grazie.

Clicca qui maggiori informazioni
* Campi obbligatori